Perché una moneta da 2 euro è rara? Questo articolo ne illustra alcuni motivi. Se non lo sapete, non siete soli. L'articolo cita anche i Paesi più rari a coniare questo tipo di moneta. Si tratta di San Marino, Finlandia, Francia, Spagna e Portogallo. Vale la pena di verificare tutto questo! Ci sono paesi ancora più rari da collezionare! Ma dove trovarli? Diamo un'occhiata più da vicino!

Finlandia

A Moneta da 2 euro è una moneta cartacea molto comune in Finlandia. A differenza di altri Paesi europei, la Finlandia ha una storia lunga e complessa. Il Paese ha fatto parte della Svezia per centinaia di anni prima di diventare parte della Russia nel 1809. Poi, nel 1917, la Finlandia dichiarò la propria indipendenza e formò una fragile repubblica indipendente, che si muoveva tra la Russia e l'Occidente. Nel 1992, la Finlandia ha presentato domanda di adesione all'Unione Europea. Nonostante la sua storia recente, la Finlandia rimane una repubblica moderna e giovane. È anche il centenario della Finlandia, il che rende la collezione di queste monete particolarmente importante.

Il Moneta finlandese da 2 euro è rara nelle monete e negli oggetti da collezione. Le monete con un difetto di zecca possono essere vendute fino a 25 euro. La moneta da 2 euro con il nuovo disegno del rovescio è rara e raramente viene venduta a meno di 170 euro. La zecca finlandese ha prodotto le monete a Vantaa, a nord di Helsinki. Ogni moneta ha un'anima in nichel-ottone e un anello in rame-nichel. Le monete con un magnete al centro sono particolarmente rare.

San Marino

Le monete da due euro di San Marino sono in circolazione limitata. Presentano un ritratto di San Marino con un particolare del dipinto di Giovan Battista Urbinelli. Ogni moneta reca inoltre l'iscrizione "San Marino" e lo stemma della Repubblica di San Marino. Queste monete sono estremamente rare e rappresentano un modo eccellente per ottenere un pezzo di questo bellissimo Paese.

Una delle monete più popolari a San Marino è il 50 centesimi. Si tratta di una moneta comune che vale tre volte il suo valore nominale. In effetti, è possibile acquistare una moneta da due euro che vale meno di 50 centesimi se si sa come cercarla. Allo stesso modo, è possibile ottenere una rara moneta del 2002 o una moneta della terza serie di San Marino. Alcune monete rare valgono diverse centinaia di centesimi.

Spagna

Se siete collezionisti di monete e desiderate collezionare il Moneta da 2 euro dalla SpagnaAllora siete fortunati! Questa particolare moneta fa parte della prima serie di questo taglio. Ha un valore nominale di 3 euro ed è dedicato alla Moschea Cattedrale di Cordoba. Inoltre, presenta un murale sul retro, raffigurante la Corte dei Leoni dell'Alhambra, un monumento storico di Granada.

Il disegno delle monete spagnole da due euro ha un posto importante nella storia europea. Il disegno è stato scelto dai cittadini europei in un sondaggio online. Il dritto della moneta mostra due file di persone e due torri, mentre il rovescio è un semicerchio contenente l'iscrizione "ESPANA".

Francia

Acquistare una rara moneta da due euro in Francia può essere un'esperienza emozionante. Le monete, coniate in Francia, presentano un fiordaliso al centro e le date dal 1918 al 2018. Oltre alla data e alla denominazione, recano anche la sigla RF, che sta per République Française. L'anello esterno delle monete contiene anche dodici stelle dell'Unione Europea. Inoltre, hanno un valore superiore al valore nominale della moneta.

Sul fronte delle monete è riportato il nome di una famosa attrice di nome Simone Veil, nata nel 1927 e morta nel 2017. Sono raffigurati anche i suoi capelli e la sede del Parlamento europeo. Il disegno delle monete fu creato da Louis-Oscar Roty, che si ispirò alla giovane Charlotte Ragot nel 1895. Oltre al nome del Paese, la moneta reca la firma dell'autore e il simbolo dell'Unione Europea. L'anello esterno è decorato con dodici stelle a cinque punte.

Germania

Per commemorare il decimo anniversario dell'Unione economica e monetaria è stata prodotta una rara moneta da due euro. La moneta presenta una figura primitiva unita al simbolo dell'euro. Il rovescio della moneta riporta la denominazione della moneta, il simbolo della zecca e le 12 stelle d'Europa. Il Moneta tedesca da 2 euro vale 2 euro. Oggi sono in circolazione tre monete: una, che commemora la chiesa di San Michele a Francoforte, vale 2EUR; l'altra, che commemora la chiesa di San Paolo a Francoforte.

Le monete da 2 euro più rare sono quelle della Germania e dell'Unione Europea. Sono tutti comuni, tranne quelli coniati prima del 2006. Non sono monete molto desiderabili e sono considerate monete da collezione solo se vengono conservate. Tuttavia, è possibile collezionarli se si ha il denaro e la pazienza di cercarli. Il loro valore va ben oltre il semplice collezionismo. Ci sono diversi motivi per cui una rara moneta tedesca da 2 euro potrebbe essere preziosa per voi.

Belgio

La zecca belga ha recentemente coniato una rara moneta da due euro. Il suo volto è un uomo stilizzato che si fonde con il simbolo dell'euro. Sotto il simbolo, che contiene anche la firma dell'autore, compare un piccolo fiore. Inoltre, si possono leggere le parole BELGIE-BELGIQUE-BELGIEN, che significano "Belgio". Inoltre, il dritto mostra l'emblema della Zecca, l'IME, e lo stemma della Regina. Sul rovescio, la moneta da due euro reca l'iscrizione del valore nominale della moneta.

Il retro mostra il ritratto del cieco Louis Braille. Il ritratto ha gli occhi chiusi. Il dipinto è un esempio del suo lavoro. Sono inclusi anche il suo nome, la data di nascita e l'anno di conio. La moneta belga da 2 euro contiene anche i nomi dei suoi santi patroni e l'anno di nascita. Oltre al ritratto, la moneta reca le iniziali della zecca belga. È inclusa anche la data di emissione.

Malta

Ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione quando si cerca un Moneta da 2 euro a Malta. La prima cosa da sapere è cosa rappresenta. Malta è un piccolo paese insulare, quindi le monete da due centesimi sono molto rare. La croce di Malta appare in alto, mentre la data di emissione si trova tra i due punti centrali. Le monete recano anche le dodici stelle dell'Unione Europea. Il disegno delle monete maltesi da 2 centesimi è unico rispetto ad altre monete di aspetto simile.

La moneta maltese da 2 euro è composta da due elementi principali: un'anima in ottone nichelato e un anello in cupronichel. Il centro della moneta contiene un magnete, che è leggermente attratto da essa. Anche la moneta da 2 euro presenta un disegno che si discosta dalla comune croce maltese: una doppia croce maltese al centro, sei "2" rovesciati e bordi angolati.

La ragazza lettone

La ragazza lettone è un simbolo unico e duraturo della nazione lettone. La ragazza folk è apparsa per la prima volta sulla moneta d'argento lettone da 5 lats nel 1929. Da allora, questo disegno iconico è apparso su monete da collezione, sui Moneta da 2 euro della ragazza lettone e sulla moneta d'oro da 5 lats. Oltre alla sua popolarità tra i collezionisti, il disegno è apparso anche sulle monete lettoni da 1 e 2 euro.

La ragazza lettone è una donna rivolta verso destra e raffigurata in costume tradizionale folkloristico. Il retro della moneta reca lo stemma della Lettonia e l'anno di coniazione. Il disegno della moneta è stato influenzato dal bozzetto dell'artista e poi perfezionato dall'incisore britannico Percy Metcalf. Nel 1929, il governo lettone annunciò il disegno della moneta da cinque lats, che sarebbe stata coniata presso la Royal Mint di Londra.

20a Giornata Mondiale della Gioventù

La moneta della XX Giornata Mondiale della Gioventù è una commemorazione dell'evento, che si è svolto a Colonia nel 2005. Si tratta di una moneta da due euro con un valore di circa 275 euro. Al centro della moneta si trova un pezzo di puzzle raffigurante una colomba della pace. La data di emissione e il marchio di zecca "M" sono incisi sotto la colomba. L'anello esterno mostra dodici stelle dell'Unione Europea.

La moneta della XX Giornata Mondiale della Gioventù è molto rara a causa del suo design. Il dritto presenta un ritratto di Papa Wojtyla e una cometa che passa vicino alla città. Nella parte superiore dell'immagine centrale compaiono le scritte "XX GIORNATA MONDIALE DEL GIOVENTU" e "CITTA' DEL VATICANO". Il rovescio della moneta presenta lo stesso disegno della maggior parte delle monete comuni.

Cipro

Cypre ha una storia di monete. Nel 2017 l'isola è stata nominata Capitale europea della cultura. Qualche anno dopo, l'isola ha emesso un'altra moneta da 2 euro per commemorare il suo 30° anniversario come sede dell'Istituto di Neurologia e Genetica. Il prossimo numero commemorativo del Moneta da 2 euro è previsto per il 2020. Il rovescio della moneta sarà caratterizzato da 12 stelle a cinque punte e da una mappa dei Paesi europei.

Le monete da 2 euro presentano il simbolo dell'euro al centro del globo e vari elementi che sottolineano l'importanza della moneta in Europa. Una nave, una fabbrica e una turbina eolica simboleggiano il commercio e l'industria. Sulla moneta compaiono anche le date 2002-2012. Inoltre, sono presenti 12 stelle a cinque punte, che rendono la moneta cipriota una rarità. Le iscrizioni sul retro sono in greco e in turco //www.youtube.com/embed/Nx4V5valEi0